Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: E:\Documenti\Vari\SITO\Images\sx.jpg

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: E:\Documenti\Vari\SITO\Images\titolo.jpg

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: E:\Documenti\Vari\SITO\Images\dx.jpg

DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA PARTECIPATIVA E COGESTIONE

RELIGIONI

Le Religioni Mondiali dicono di professare o conservano la conoscenza Teologica della Creazione Universale ed esistenza Divina, divisi in Partiti Religiosi come, i Cattolici, Ebrei, Islamici, Mussulmani, Buddisti, Induisti, inoltre dalle Religioni principali, sono nate Religioni Scissioniste e Sette, come Evangelici, Valdesi, Ortodossi, Protestanti, Luterani, Testimoni di Geova, Amish, Mennoniti, Sciiti, Sunniti Sik, Wahabiti, Shintoisti, Maroniti, Mormoni, Sefarditi, Ashkenaziti, Taoisti, Confuciani, Animisti e Scientology. 

PARTITI RELIGIOSI

I Partiti Religiosi hanno sempre accentrato il Potere Temporale, Politico, Sociale ed Economico, per cui attendono una catastrofe sul Genere Umano, con recondito avvento dei Partiti Politici Religiosi sull'Umanità della Terra. 

I Partiti Religiosi hanno una parte rilevante d’Integralismo, che raccoglie consenso sulla integrità dei costumi di vita sociale, contro i costumi di vita libertari e mirano al Governo politico delle Nazioni, la lotta integralista ed egemonia religiosa sfocia, con attentati terroristici, con martirio personale, per uccidere altri Esseri Umani in nome di Dio, cioè contrari alle leggi dettate dai Profeti di Dio di tutte le Religioni Mondiali, che indicano il modo di cambiare il male, con il bene proprio partendo dalla difesa della Vita Umana.

USANZE DEI PARTITI RELIGIOSI

I Partiti Religiosi Mondiali, raccolgono proseliti con il fondamentalismo, cioè rispetto delle usanze e rituali d’appartenenza, non mangiare carne il venerdì, non mangiare la carne di maiale, macellare gli animali in una certa maniera, non uccidere e mangiare carne d’animale o pesce, non donare sangue e organi Umani, secondo usanze Religiose matrimonio monogami o poligami, non avere rapporti sessuali prima del matrimonio, infibulazione del sesso femminile, la circoncisione del sesso maschile, non avere rapporti sessuali con altri Esseri Umani dello stesso sesso, praticare sesso a pagamento.

MOSÈ

RELIGIONE MONOTEISTA

MESSIA E PROFETA DELLA PRESENZA DI DIO.

Mosè d'origine etnica Ebraico Palestinese, il cui popolo reso schiavo dagl'Egiziani, abbandonato infante sulle rive del Nilo è stato trovato e cresciuto della Sacerdotessa della Corte Religiosa Egiziana, ebbe l'insegnamento e conoscenza delle Sacre Segrete Scritture Egizie e dopo la liberazione del suo popolo Ebraico Palestinese dalla schiavitù Egizia e sulla base della cultura Intellettuale Morale acquisite, scrisse su due tavole di pietra i Dieci Comandamenti dettati da Dio, come le prime regole di convivenza civile tra Esseri Umani.

Mosè giunto nella terra promessa la Palestina, rimase inascoltato dal Popolo Palestinese essendo nati sciavi, senza diritti di vita e di morte, adorando simboli pagani e metallo di scambio, per cui vivevano in modo barbarico, con vendette, omicidio, truffa, stupro, violenza.

Mosè andò in eremitaggio sul Monte Sinai, per cercare delle regole di vita sociale civile, necessarie alla sopravvivenza e convivenza civile della Popolazione Palestinese.

Quando torno nella terra di Palestina, portò con se due pietre levigate, con scritte dieci regole di Vita Civile, definite I Dieci Comandamenti o Leggi Costituzionali Palestinesi, per cui raccolse a se tutta la sua famiglia e conoscenti fedeli, per divulgarle e farle rispettare.

I DICECI COMANDAMENTI

      

       IO SONO IL SIGNORE DIO TUO

 

1.   Non avrai altro Dio fuori di me

2.   Non nominare il nome di Dio invano

3.   Ricordati di santificare le feste

4.   Onora il padre e la madre

5.   Non uccidere

6.   Non commettere atti impuri

7.   Non rubare

8.   Non dire falsa testimonianza.

9.   Non desiderare la donna d'altri

10.   Non desiderare la roba d'altri

Mosè nel raggiungere con il suo popolo la terra promessa da Dio cioè la Palestina, scrisse tutte le conoscenze derivanti dalle Sacre Scritture Egiziane, chiamata allora la Sacra Torah, la prima moderna storiografia Teologica Monoteista della Creazione Universale di Dio.

I Sacerdoti che significa custodi delle Sacre Scritture, assunsero il Potere Politico, Legislativo e Giudiziario, con la nascita della Religione Ebraica, la Sacra Torah, dopo l'avvento di Gesù Cristo è stata chiamata la Sacra Bibbia della Religione Cattolica tradotta in chiave enigmatica fiabesca interpretativa, ma la copia originale della Sacra Agorà e custodita segretamente nello Stato della Religione Cattolica nella Città del Vaticano, per cui solo pochi Teologi Religiosi sono in grado d'interpretare il reale significato Teologico della Creazione e presenza di Dio.

YESHUA

GESÙ CRISTO

I Grandi Sacerdoti e capi nomadi Beduini il cui popolo reso schiavo e le terre invase e conquistate, prima dagl’Egiziani e dopo dai Romani, videro nelle stelle ed una cometa un evento straordinario, attribuendo la nascita di Gesù Cristo, come prescelto Messia della liberazione e salvezza dei Popoli Arabi, consegnando ai suoi genitori Giuseppe e Maria di Giudea una dote per consentirgli in futuro di studiare e come aiuto economico.

Gesù Cristo essendo indicato dalla nascita, come il prescelto Messia Salvatore del Popolo Palestinese, il Console Romano e il Re della Giudea Erode, vedevano in lui un futuro usurpatore del loro potere, tentarono d’ucciderlo ancor piccolo, i genitori Giuseppe e Maria fuggirono in Egitto, anch’esso conquistato dai Romani, perciò i grandi Sacerdoti Egizi, istruirono Gesù Cristo, in tutte le conoscenze come saper leggere e scrivere, la taumaturgia, chirurgia, medicina, teologia, segreti sull’invisibile e presenza Divina Universale di Dio.

Gesù Cristo visse molti anni con il popolo degl'Esseni dove acquisì i più importanti insegnamenti di vita e rituali religiosi, come il battesimo dell'acqua, la confessione, la penitenza, la divisione del cibo, la pace e serenità interiore, ma questa conquista interiore ed intellettuale restava circoscritta nei luoghi degl'Esseni dove viveva, mentre scopriva fuori Esseri Umani che vivevano nel dolore, la povertà assoluta di fame, malattie, ignoranza, per cui decise con Umana Divinità d'essere d'aiuto materiale ed Intellettuale, guarendo gl'ammalati e predicando il Vangelo Profetico Divino per la convivenza civile e salvezza degl'Esseri Umani.   

Gesù Cristo con una Divina Umanità, vedendo la schiavitù del suo popolo ed avendo ricevuto in dote l’opportunità di studiare, riteneva opportuno prima divulgare alla Popolazione Palestinese analfabeta concetti semplici di conoscenza e regole di convivenza civile, per ridurre rivalità, inimicizie e vendette tribali sanguinose che impedivano di formare una Popolazione Unita.

Gesù Cristo con una Divina Intelligenza e con Umana Compassione e Carità, dedicò tutte le conoscenze apprese, in aiuto di poveri, diseredati, malati cui dava medicamenti, nonostante avesse imparato ad usare strumenti di chirurgia e doti di taumaturgo, usava l’imposizione delle mani con un’intensità spirituale che consentivano guarigioni miracolose, inoltre con grande carisma e moralizzatore concedeva il perdono ai peccatori con il pentimento, che significa la comprensione reale della gravità dei reati commessi, pentendosi e promettendo non più commetterne e la conversione a un Dio Creatore, inoltre aveva la capacità di rivendicare diritti a favore del suo popolo Giudeo di Palestina, presso i Sacerdoti del sinedrio Ebraico.

Gesù Cristo divenne il punto di riferimento dei Giudei di Palestina, le moltitudini si univano ad ascoltarlo e lo seguirono in modo permanente abbandonando tutto dodici palestinesi che con gl’insegnamenti di Gesù Cristo divennero Apostoli predicatori del sue Conoscenze per la Salvezza del Genere Umano.

Gesù Cristo occorre precisare e rimasto in incognito per molti anni, perché temeva a ragione della persecuzione sin dall'infanzia per la sua vita, per cui la sua predicazione e guarigioni come Profeta Messianico era limitato ai Palestinesi della frazione della Giudea in cui viveva Gesù Cristo, dopo accorsero molti altri palestinesi, quando lo seppero i Sacerdoti Farisei, che avevano anche il potere politico della Palestina, prima lo interrogarono ritenendosi superiori intellettualmente e teologicamente, quando compresero che era la novità Teologica Divina, onde evitare aumentasse i fedeli alla nuova Evangelizzazione lo perseguitarono e ricercarono per condannarlo di eresia, che prevedeva la pena di morte.

Gesù Cristo comprese la predicazione del Vangelo s'era diffusa su tutta la Palestina e motivo di persecuzione, per cui  era giunto il tempo del Suo Sacrificio, invitando ad un''ultima cena gl'Apostoli e predicendo che uno tra loro l'avrebbe tradito e gl'altri disconosciuto e consegnato ai Romani ed Ebrei Farisei e dopo la sua Morte sarebbe Risorto. 

Gesù Cristo fu accusato d'apostasia, come Messia figlio di Dio e rivoluzionario che intendeva usurpare il potere dei Sacerdoti Farisei del Sinedrio Ebraico e del Console Romano Ponzio Pilato, che comprese la sua innata Divina Umanità, pose la questione se condannarlo a morte alla popolazione Ebraica e Sacerdoti Farisei, che deteneva il potere politico, per cui chiesero la condanna a morte per crocifissione a Gesù Cristo che disse: "Signore perdona loro perché non sanno quel che fanno". Occorre comprendere che gl'Ebrei Farisei e Romani, erano Esseri Umani avidi di potere politico ed impreparati nel vedere, con la stessa loro fisicità umana, il significato Teologico Divino della Predicazione e Vangelo di Gesù Cristo.

Gesù Cristo dopo gl'insegnamenti e conoscenze ed Intelligenza Divina ricevuta, rifiutò d'usarla per il potere personale politico, perché  credeva ad un piano non visibile Divino Universale Spirituale, cioè il Regno dei Cieli.

Gesù Cristo prima tradito e dopo disconosciuto dagl'Apostoli, rimase solo con la Madre Maria e compagna Maria Maddalena, che piangevano sotto la Croce, che credettero alla sua Resurrezione e l'accudirono in una grotta custodita con una pietra e dopo tre giorni o tre mesi Gesù Cristo riapparve in vita. 

Gesù Cristo come Essere Umano ha avuto l'Immenso Amore Divino della Madre Maria e Maria Maddalena.

Questo contraddice il Partito Cattolico, perché come Donne, la Madre Maria e Maria Maddalena, non rinnegarono ne mai lasciato solo Gesù Cristo, perché la perfezione dello Spirito Divino Dio ha concesso la stessa Intelligenza all'Uomo e Donna, per cui neanche Gesù Cristo nella Divina Intelligenza fece discriminazioni sulla Evangelizzazione.

Gesù Cristo dopo tre giorni è risorto, perché forse aveva acquisito capacità di sopravvivenza estrema alla morte e doveva completare la Missione Divina, cioè dettare il Vangelo, che scrissero gl’Apostoli Giovanni, Matteo, Marco, Pietro, necessari a proseguire la predicazione e lasciarli come insegnamenti agl’Esseri Umani sulla Terra.

PECCATO ORIGINALE

Il Peccato Originale e considerato dal Partito Cattolico Religioso, come la possibilità della procreazione della Vita e della Morte, in tutte le sue forme, Universale Materiale e Dissolvimento e di tutte le Specie Viventi e Mortali, in quanto esiste un piano dimensionale, Spirituale Perfetto Eterno.   

Nel piano dimensionale materiale e possibile raggiungere la Vita Eterna ?

Il Vangelo di Gesù Cristo scrive pochi saranno gl’eletti, in quanto capaci di raggiungere il Regno dei Cieli o piano Spirituale Perfetto Eterno

Il Vangelo di Gesù Cristo è stato usato e trasformato in un'ideologia ed utopistica dal Partito Cattolico, dicendo che Gesù Cristo accettò la morte per Crocifissione per la salvezza del Genere Umano, mentre era un mezzo atroce d'esecuzione di condanna a morte, usata dai Romani e Farisei, ma è omesso da oltre due millenni, che Gesù Cristo è stato assassinato per l'avidità d'Esseri Umani organizzati in Oligarchie di Potere Politico ed Economico, in Partiti ideologici e Partiti religiosi, come l'impero romano, le religioni Ebraica, Cattolica, Mussulmana, Islamica, per assurgere con feroce violenza, per usurpare e perpetuare il Potere Temporale Politico e Sovranità sui Popoli della Terra.

Il Crocifisso di Gesù Cristo è l’immagine contro il Potere e Violenza è ricordo

 del Vangelo della salvezza del Genere Umano

STATO VATICANO

PARTITO  CATTOLICO

Nell'Impero Romano, la povertà della moltitudine vedeva nella predicazione del Cristianesimo del Vangelo di Gesù Cristo valori morali, sociali ed economici, per cui i credenti divennero così numerosi al punto che l'Imperatore Costantino fu costretto ad accettare il Cristianesimo. 

Il declino dell'Impero Romano passa sotto il controllo del nascente Regno Vaticano, con un Conclave dove sanciva la nomina ed elezione del Partito Clericale Cattolico, con a capo il Papa Cattolico a vita, con un nuovo Calendario, le Feste e Sacramenti del Battesimo alla nascita, la Confessione e Comunione Cattolica e la scrittura della sacra Bibbia Cattolica in gergo letterario  fiabesco, onirico e mitico, per ermetica segretezza del significato Biblico Profetico dell'originarie Sacre scritture della Religione Egiziana, tradotte e scritte da Mosè come sacre scritture Ebraiche la Torah.

Il Vangelo di Gesù Cristo essendo conservati i rotoli di papiro scritti dagl'Apostoli di datazione storica più recente è riportato quasi fedelmente, anche per avere il maggior numero di fedeli e credenti e riferiscono a periodi profetici e regole di vita per la salvezza del Genere Umano e condurli alla Vita Eterna.

La caduta dell'Impero Romano segna la nascita del Regno Vaticano governato dal Partito Clericale Cattolico, con capitale Roma e il luogo di martirio e sepoltura degl'Apostoli Pietro e Paolo, ma per avere potere temporale politico ed economico, commettono gli stessi orrori, per cui Gesù Cristo venne assassinato sulla Croce, vanificando per duemila anni gl'insegnamenti del Vangelo, perpetuando le guerre costituendo un esercito necessario alle Guerre Crociate per difendere la tomba di Gesù Cristo contro i Mussulmani, ma divenne anche motivo di guerre per espandere il Regno Vaticano. 

Il Partito Clericale Cattolico, nella scrittura  della Bibbia Cattolica riporta la supremazia dell'Uomo sulla Donna, dando a quest'ultima la parte della tentatrice peccaminosa e con l'inquisizione per eresia o stregoneria, hanno ucciso milioni di Donne e Uomini, per un retaggio sociale dell'epoca storica dove la Donna veniva sottomessa e comprata con una dote, necessaria alla riproduzione di Esseri Umani, per non dividere il potere, ne nella società, ne nella casa, ne Clericato Cattolico, perché le maggiori responsabilità del benessere della famiglia erano dell'Uomo che doveva provvedere al loro sostentamento, con i rischi della propria vita o morte con le guerre di conquista.     

Nel Regno d'Unità d'Italia, ottiene circoscritto alla Basilica di San Pietro l'indipendenza dello Stato della Città del Vaticano, come capo dello Stato e di Governo il Papa eletto a vita dai Cardinali Cattolici, persone preparate culturalmente e capacità di ricatto morale politico indiretto verso la Monarchia Italiana, per cui ottengono il concordato, con i Patti Lateranensi tra Stato Vaticano e Stato Italiano, che assume l'onere di sostegno economico al Clero Cattolico e rispetto delle proprietà Immobiliari, Chiese e Cattedrali del Vaticano, un vero compromesso di potere politico temporale, anche con la Repubblica Italiana ed i padroni dei Partiti ideologici, con i padroni del Partito Religioso Cattolico, che sanciscono la laicità, prima nella Costituzione Monarchica e dopo con la Repubblica dello Stato Italiano, significa che il Clero Cattolico, non deve dimostrare ne avere reconditi interessi di potere temporale politico sullo Stato Italiano, ne interferire sulla Legislazione e Politica dello Stato Italiano, al massimo il Clero Cattolico chiede ai Cittadini Italiani di pregare e sperare.

Il Partito Cattolico con il Clero ha usato le confessioni per diventare custode di segreti inconfessabili e forma terapeutica di liberazione della coscienza, con concessione della remissione dei peccati e benedizione, in cambio di penitenza, con giaculatorie e recitare un numero di preghiere da parte di malfattori e criminali, senza reale pentimento, per dopo ricommettere le malefatte e crimini, in cambio dei mezzi finanziari di sostentamento al Clero Cattolico. 

Il Partito Cattolico con il Clero, hanno usato e usano l’incognita della morte, con un aldilà in Paradiso o all’Inferno di fiamme, che poteva essere evitato con la confessione e remissione dei peccati, anche in punto di morte per andare in paradiso, motivo spesso di donazioni patrimoniali dei Credenti ai Sacerdoti e Stato Vaticano.

Nello Stato Vaticano il Clericale Cattolico prendendo a prestito il Vangelo di Gesù Cristo, costituendosi nella forma Partito Politico, facendo le Guerre Crociate, espandendo il Regno Vaticano e Potere Politico con arricchimento materiale, attuando persecuzioni dell'Inquisizione, dell'Oscurantismo Scientifico e dopo con l'inerzia intellettuale e morale vennero gl’orrori del Nazifascismo, Comunismo e della Bomba Atomica, che misero e mettono a rischio l’esistenza e sopravvivenza del Genere Umano sulla Terra.

Questa esperienza dello Stato Vaticano e Clero Cattolico, hanno compreso gl'errori del passato ed essere custodi del Vangelo di Gesù Cristo, ma il percorso per diventare Religione Cristiana e successivamente ad unica Religione Mondiale è ancora lungo, perché ancora restano reconditi interessi egemonici nei confronti di altri Partiti Religiosi e di Potere Temporale Politico, Sociale ed Economico Nazionale e Mondiale.

Il Partito Clericale Cattolico dello Stato Vaticano, ha accentrato la Religione Cattolica sull'avvento dell'Apocalisse, Giudizio Universale e Divinità Fisica di Gesù Cristo e per mortivi di Potere Personalistici Politico e Arricchimento, hanno tradito il vero significato reale Universale del Vangelo di Gesù Cristo, che predicava non un utopistico percorso di Vita Sociale e Spirituale, ma condurre realmente gl'Essere Umani alla sopravvivenza e graduale Immortalità Fisica in comunanza al piano Divino Spirituale del Regno dei Cieli. 

Il Partito Clericale Cattolico dello Stato Vaticano, dichiara l'ipocrisia di non volere il potere temporale, purtroppo è parte integrante delle Partitocrazie Mondiali ed Economico Finanziarie Speculative, che la finanziano per sostenere economicamente prima tutto il Clero e Strutture Ecclesiastiche di Culto, per cui predicano solo la rassegnata sottomissione, con preghiere ed omelie, con ricerca interessata del proselitismo fideistico, con l'attesa in modo poco Religioso dell'eventuale catastrofe Nazionale e Mondiale, per assurgere al Potere Temporale del Governo Politico Mondiale. 

Il Partito Clericale Cattolico dello Stato Vaticano deve ricordare che la prima diffusione della Bibbia Cattolica e Vangelo è avvenuta in modo spontaneo con la nascita della scrittura stampata, per cui l'Evangelizzazione delle parole di Gesù Cristo può avvenire anche senza la struttura clericale, che devono chiedere ripetutamente e perentoriamente alla Partitocrazia Italiana, la coerenza politica d'equità legislativa Istituzionale, Sociale ed Economica e cambiare ruolo non solo liturgico confessionale, ma d'insegnamento d'attuazione del Vangelo di Gesù Cristo, di confronto Teologico con la Scienza, per dare rilevanza alla difesa della Vita sulla Terra.

Un giorno la Religione Cristiana dovrà eleggere Santi anche gli Scienziati inopinabili, che hanno fatto con sacrifici fisici ed economici personali, con le loro scoperte il bene Universale agl''Esseri Umani, come la carta stampata, l'elettricità, le comunicazioni e non solo i Santi che hanno dedicato la loro vita ai poveri. 

Il Partito Clericale Cattolico dello Stato Vaticano usa l'Evangelizzazione per ottenere proselitismo di fedeli e dissente sulle decisioni Internazionali di Politica Estera preoccupata della perdita di consenso o accordi di Partito Intereligiosi, mentre il Vangelo di Gesù Cristo è predicazione, insegnamento pratico all'evoluzione Politica, Sociale ed Economica, come liberazione dalle necessità vitali e ridurre il consumismo d'interesse materialistico, per prolungare il tempo di vita, consentire la Ricerca e Conoscenza di un Pensiero Primordiale Divino che conduce all'Immortalità.

Il Vangelo di Gesù Cristo non è una ideologia utopistica, ma devono e possono trovare applicazione nella vita quotidiana, mentre il Clero Cattolico vive dei stessi privilegi finanziari che riceve proprio dal Capitalismo Speculativo, attua il Vangelo con le sole elemosine, distribuzione dei beni alimentari e di consumo, dichiarando ipocritamente di non volere il proselitismo fedeistico, mentre nascono nuove forme di Rappresentatività Politica Istituzionale, Sociale ed Economica, per consentire Pace Lavoro Giustizia Libertà.

La conversione Evangelica non deve avvenire perché le popolazioni povere vedono nel Clero Cattolico i salvatori della loro vita, ma devono avere comprensione del significato Teologico e Culturale del Vangelo di Gesù Cristo ed insegnargli l'autodeterminazione del Genere Umano sulla Terra.

POTERE PARTITICO IDEOLOGICO

Il Potere è una serie di situazioni umane e sociali, per cui un gruppo oligarchico di Esseri Umani per ottenere potere e privilegi, legittima poteri ad un Essere Umano con importanza simbolica di reggenza e governo, attribuirgli il potere di vita e di morte, attribuirgli il potere di guerra di conquista e di pace, attribuirgli il potere di privilegi economici, attribuirgli il potere politico, attribuirgli il potere economico, attribuirgli il potere alla sottomissione con obbedienza indiscussa. Il Potere assoluto in tutte le sue forme è stato motivo delle più orrende atrocità contro il Genere Umano, con il pericolo di estinzione della Vita sulla Terra. 

Il Potere Politico ideologico è stato motivo di schiavitù, campi di concentramento, guerre con armi e stragi atomiche, le ultime schiavitù e nuovi campi di concentramento dei Regimi Partitocratici ideologici, sono i ghetti sociali costruiti con l'indifferenza e disinformazione, come nelle Dittature Comunista e Nazifascista.

Il Potere Politico ed Economico può avere varie forme Dittatoriali, per detenere e perpetuare accettano ed attuano politiche Istituzionali, Sociali ed Economiche illegali, per concedere ad alcune Categorie favoritismi retributivi, pensionistici, fiscali, impunità giudiziarie e accelerazione dell'accumulo capitalistico solo speculativo, in assenza di reale rappresentatività politica legislativa di tutte le Categorie Istituzionali, Sociali ed Economiche.

IL POTERE DELLA MORTE, NON HA MAI IMPEDITO L'INTELLIGENZA DELLA VITA AL PROGRESSO

CIVILE, SOCIALE ED ECONOMICO DEL GENERE UMANO

POTERE PARTITICO RELIGIOSO

Il Vangelo di Gesù Cristo è stato usato e trasformato in un'ideologia dal Partito Cattolico, dicendo che Gesù Cristo accettò la morte per Crocifissione per la salvezza del Genere Umano, mentre era un mezzo atroce d'esecuzione di condanna a morte, usata dai Romani e Farisei, ma è omesso da oltre due millenni che Gesù Cristo è stato assassinato per l'avidità d'Esseri Umani organizzati in Oligarchie di Potere Politico ed Economico in Partiti ideologici e Partiti religiosi, come l'impero romano, le religioni, Ebraica, Cattolica, Mussulmana, Islamica, per assurgere con la violenza alla perpetuazione ed usurpazione del Potere Temporale Politico e Sovranità sui Popoli della Terra.

Nel Partito Religioso Cattolico dello Stato Vaticano, la Fede è usata, per non dare insegnamento Teologico, Filosofico, Scientifico, Intellettuale e Sociale agl'Esseri Umani, ma per motivi di potere temporale politico ed economico del Partito Cattolico, senza dare insegnamenti d'attuazione reale del Vangelo di Gesù Cristo, trasformato in utopia sociale ed economica, mentre il Vangelo è stato insegnato in modo verbale, cioè prima predicato da Gesù Cristo e dopo trascritto dagl'Apostoli, come base Evolutiva di Consapevolezza Intellettuale di Convivenza Civile tra Esseri Umani, significa che non basta dare aiuti alimentari ed economici, ma occorre consentire l'insegnamento per giungere all'autodeterminazione, significa Convivenza Civili con la Legalità, nel rispetto dei Doveri Civici, per ottenere Diritti Civili, con una attività lavorativa ed ottenere un reddito mensile e pensione alla vecchiaia, modificando le forme di Rappresentatività Politica, consentendo la Partecipazione e Cogestione nella Politica Istituzionale, Sociale ed Economica degli Stati Nazionali. 

Art. 2. – La Costituzione della seconda Repubblica Italiana, sancisce come fondamentale Diritto Umano, l'Istruzione tramite il Ministero della Cultura Civile e Preparazione Professionale, perché possano riconoscere i propri Doveri Civici e Diritti Civili, nel metodo di Democrazia Rappresentativa Partecipativa e Cogestione, che rappresenti i Delegati Politici e Civili, in percentuale al totale degl'appartenenti delle Categorie Istituzionali, Sociali ed Economiche, nel rispetto della libera espressione della propria personalità e capacità professionale, con inderogabile solidarietà di etica Politica Sociale ed Economica, come eredità di consapevole vita reale d'Evoluzione Culturale e Morale del Cittadini-e Italiani-e nello Stato Italiano.

Le future sfide del Genere Umano, saranno sulla base della Competizione Intellettuale e ricerca del metodo Politico come la Democrazia Rappresentativa Partecipativa e Cogestione, come eredità l'insegnamento alla consapevolezza della vita reale e passi successivi all'Evoluzione Storica Civile e Sociale della Genere Umano, per avere Pace, Lavoro, Giustizia e Libertà.

RELIGIONE CRISTIANA

IL VANGELO DI GESÙ CRISTO

Gesù Cristo con il Vangelo divulga la Verità Profetica Universale per la Salvezza del Genere Umano, indica gl’esempi in “Parabole” del rispetto delle regole dei “Dieci Comandamenti” con una semplicità ed attualità sconcertante, comprendendo che precorreva i tempi, per essere compresi e quando i tempi evolutivi saranno maturi, sia come tempo trascorso e come percezione mentale degl'Esseri Umani, avremo l'Era dell'Avvento, significa periodo degl'avvenimenti ed attuazione graduale del Vangelo Divino, per condurlo ad una Conoscenza e Coscienza Evolutiva Superiore, fino a diventare immortali e percepire tutto della Magnificenza della Creazione dell'Universo.

La comprensione della Divinità Messianica la possiamo percepire leggendo alcuni passi fondamentali del Vangelo di Gesù Cristo, che dice:

SE I VOSTRI CAPI VI DIRANNO, 

VEDETE, IL REGNO È NEI CIELI, ALLORA GLI UCCELLI DEI CIELI VI PRECEDERANNO.

SE I VOSTRI CAPI VI DIRANNO,

È NEI MARI, ALLORA I PESCI VI PRECEDERANNO.

IN VERITÀ IN VERITÀ VI DICO,

“ IL REGNO È DENTRO DI VOI E FUORI DI VOI

E COMPRENDERETE D’ESSERE FIGLI DEL PADRE DIVINO VIVENTE.

QUANDO VI CONOSCERETE SARETE RICONOSCIUTI,

MA SE NON VI CONOSCERETE,

ALLORA VIVRETE IN MISERIA E SARETE LA MISERIA STESSA.

La Divinità di Gesù Cristo, non è sulla sua fisicità, ne sulla conquista del Potere Temporale, motivo di contrasto Teologico Filosofico tra Religioni Monoteistiche, come la Religione Ebraica Giudea Farisea, Religione Mussulmana e Religione Islamica, ma per quello che predicava con il Vangelo Gesù Cristo, cioè che siamo tutti figli di un Padre Divino, che abbiamo il dono Divino della Conoscenza, del Discernimento, della Creazione, per cui la Divinità di Gesù Cristo, era la novità profetica di divulgare la conoscenza e comunanza con il Pensiero Divino del Dio Creatore.

Le Religioni Mondiali per perpetuare il potere politico sociale ed economico, hanno lasciato sempre nell'ignoranza i popoli, che incapaci di organizzarsi ed autodeterminarsi, hanno demandato alle Religioni Mondiali i loro interessi vitali, per cui ogni controversia della vita, occorreva pregare ed attendere la venuta di un Messia, che avesse la capacità e potere di rimettere tutte le cose secondo i Diritti Umani politici sociali ed economici.

Ebraismo, Cristianesimo e Islam hanno la stessa origine semitica e possono essere viste come una grande comune religione, ma ognuna delle tre religioni pretende, sia pure con sfumature diverse, di essere depositaria dell'unica verità profetica e messianica, per un Assolutismo Oligarchico di Potere, disseminando la storia di massacri tra Esseri Umani.

L’Essere Umano ha la possibilità di memorizzare conoscenze ed elaborarle, con le esperienze di vita, per il solo scopo della propria sopravvivenza, per cui deve avere la capacità e l’umiltà di conoscere le altre Religioni Mondiali, i loro costumi sociali, le loro filosofie di vita, le cerimonie religiose, le profezie e le credenze, con lo scopo di dialogo ed assimilare le conoscenze migliori, senza il pregiudizio del conflitto ideologico confessionale Partitico Religioso, con il fine ultimo della Conoscenza e Coscienza Universale della vita degl’Esseri Umani sulla Terra. 

Le Religioni Mondiali, per interesse di Potere Temporale, considerano unico ed assoluto il loro Profeta o Messia, mandato da Dio, mentre il Messia e un messaggero capace di recepire la parola di Dio, interpretando la Magnificenza e Semplicità della Vita quotidiana, nel rispetto di regole fondamentali dei Dieci Comandamenti.

Gesù Cristo predicava agli Esseri Umani, che occorre istruirsi, per rendersi consapevoli di adempire prima ai propri Doveri Civici, cioè il rispetto delle regole, di Convivenza Civile, nei Dieci Comandamenti, per raggiungere l'emancipazione vitale, con le conoscenze ed applicare un metodo per conseguire ai propri Diritti Civili, Politici, Sociali ed Economici, altrimenti non saranno riconosciuti e vivrete nella miseria e sarete la miseria stessa, come miseria morale, culturale e materiale, perché ignoranti, impreparati, rassegnati e svogliati, sarete sottomessi a demandare e lasciarsi usurpare la Libertà, Giustizia, i Diritti Civili, Politici, Sociali ed Economici.

La Religione Cristiana è l'attuazione graduale dei Laici Cristiani e dei Cittadini-e Cristiani, nella vita Politica Sociale ed Economica del Vangelo di Gesù Cristo, senza Dogmi Ideologici e Teologici, ma deve essere un punto di partenza, per un dialogo delle varie Religioni Mondiali, per giungere ad un Pensiero Universale Divino per la Salvezza della vita sulla Terra e Genere Umano. 

Nella Religione Cristiana l'Uomo e la Donna hanno parità espressiva di Predicazione della Religione Cristiana, nell'accettazione delle debolezze delle pulsioni sessuali insite alla loro umana fisicità e procreazione, nel rispetto delle Regole Sociali e Religiose di Matrimonio inscindibile, senza pregiudizio ed esclusione degl'Esseri Umani all'Evangelizzazione della parola di Gesù Cristo, perché creati nella individualità intellettuale ed ognuno con tempi e percorsi diversi per la comprensione del Pensiero Divino, perché raggiungano l'Era dell'Avvento, d'attuazione del Vangelo di Gesù Cristo, sino ad un pensiero teologico Divino di Dio, con una Religione Mondiale.

IL BATTESIMO

Il Battesimo all’infanzia deve essere indicato come iniziatico, il Battesimo alla maggiore età, oggi chiamata Cresima è l’accettazione cosciente della Religione Cristiana.

LA PREGHIERA

La Preghiera è un atto di Fede ed Umiltà, che serve a comunicare con Dio, per ottenere la Forza Spirituale e Materiale, necessaria a superare le difficoltà della Vita Terrena.

La Preghiera è un atto di Fede ed Umiltà, che pronunciata con Amore ed Intensità Spirituale verso Dio, come primo risultato, abbiamo una serenità interiore maggiore, dopo accadono cose, per cui la Vita Terrena è sopportabile da vivere. 

LA CONFESSIONE

La Confessione è un atto di Fede e Umiltà, che deve servire soprattutto al pentimento dei Peccati commessi in violazione dei Dieci Comandamenti e dopo chiedere il Perdono a Dio.

La Confessione è un atto di Fede e Umiltà, nella Religione Cristiana il Sacerdote nel Confessionale è il tramite di Dio, per cui i Peccati Minori confessati sono perdonati, ma di fronte alla Confessione di Peccati Gravi, il Sacerdote nel Confessionale deve rinviare il perdono, perché solo dopo un percorso di reale pentimento dei peccati commessi dal Peccatore, il Sacerdote potrà concedere il Perdono.  

LA COMUNIONE

La Comunione con l’Ostia è il Pane Consacrato, con il rito della Santa Messa e Predicazione del Vangelo, come ricordo dell'ultima cena di Gesù Cristo, che secondo l’usanza divideva il pane e vino, con gli Apostoli o Discepoli, prima che Gesù Cristo sacrificasse la propria vita, condannato innocente a morte per Crocifissione da Oligarchi del Potere, con una corona di spine sul capo e crocifisso sul Monte Calvario, appeso sopra una croce di legno, con infissi chiodi sulle mani e i piedi.

IL SACERDOZIO

Nel Noviziato a Sacerdote, devono apprendere oltre alle materie, come il latino e le sacre scritture nel messale i riti religiosi della Sacra Messa o Liturgici, devono imparare che il Sacerdozio Missionario tra i poveri diseredati, incorrono al rischio della vita, ma trovano terreno fertile di Fedeli al Cristianesimo, ma essere Sacerdoti in una società consumistica e telecomunicazioni e ancor più difficile, perché perdono il senso stesso della Missione al Sacerdozio, le Chiese Cristiane salvo il Sabato o la Domenica, le Feste Liturgiche, le Cerimoni di Battesimo, Comunione o Matrimoni Religiosi e Funerali, il resto dell’anno sono praticamente vuote.

Il Sacerdote Cristiano non è un Impiegato con un orario di lavoro, ma un Missionario tra Esseri Umani, che hanno perduto i Valori fondamentali dell’Esistenza in Vita, per cui durante le Prediche in tutte le occasioni possibili, devono rendere coscienti i Cittadini-e Italiani-e e Stranieri-e della loro disponibilità all’ascolto, perché apra un dialogo, un consiglio, una parola di conforto, un dramma psicologico personale, può evitare un Suicidio, un Aborto, una Separazione, devono proporre petizioni alle Istituzioni Italiane e Europee e Straniere, questo è il Vangelo di Gesù Cristo.

LE CATTEDRALI LE DIOCESI E CHIESE

Nella Religione Cristiana, le Cattedrali, devono tornare ad essere luoghi d’Incontro e Comunicazione Religiosa Cristiana, le Diocesi erano il luogo in cui i Sacerdoti chiedevano consiglio o ponevano al Vescovato, le problematiche dei Fedeli Cristiani che altrimenti non trovavano soluzione, le Chiese devono essere presenti come prima di tutto luogo d’incontro delle Famiglie, non solo domenicale ma durante la settimana, come un dopo scuola, preparazione per la prima comunione, preparazione prematrimoniale, luogo aperto per chiedere consigli, il Sacerdozio deve tornare a tempo pieno. La Chiesa deve essere sempre aperta ai Fedeli Cristiani, mai chiuse sino al tardo pomeriggio.

La Religione Cristiana deve tornare alla spontaneità dell’offerta o contributo economico, perché proprio i più poveri che sono oggi in maggioranza s’allontanano dai luoghi di culto, se pur con brevi presenze per ricevere un pacco viveri o qualche moneta.

IL CROCIFISSO DI GESÙ CRISTO

 L’IMMAGINE DELLA CROCIFISSIONE DI GESÙ CRISTO, SERVE A RICORDARE, CHE È UN ATTO DI POTERE E VIOLENZA

IL VANGELO DI GESÙ CRISTO È LA SALVEZZA DEL GENERE UMANO

I COMANDAMENTI DI GESÙ CRISTO

"AMA DIO CON TUTTO IL TUO CUORE E CON TUTTA LA TUA MENTE"

"AMA IL PROSSIMO COME TE STESSO"

"ONORA IL PADRE E LA MADRE"

Occorre ricordare l'epoca storica in cui venivano predicati e la novità teologica profetica e messianica.  

Il Vangelo di Gesù Cristo insegna, che non è importante quello che abbiamo accumulato come averi o quello che abbiamo costruito nella vita, perché dopo la morte, la Progenie in una o due generazioni, possono subire gli stessi torti sociali ed illegalità o errori di gestione economica, che hanno subiti o causato precedentemente altri Esseri Umani, per cui è importante quello che lasciamo come insegnamento di un sistema di scelta di Rappresentanza, Partecipazione e Cogestione per un Etica Politica, Sociale ed Economica, per consentire legalità e minimo vitale a tutti. migliorando in modo costante e permanente le condizioni di vita degl'Esseri Umani, con la Pace, Giustizia, Lavoro e Libertà. 

Il Vangelo di Gesù Cristo insegna un aspetto Teologico e Filosofico mai compreso, che la Creazione Divina dell'Universo e della Creazione di tutte le forme di Vita, sono una manifestazione della presenza ed esistenza di Dio, entrare in comunanza spirituale e intellettuale con il Pensiero Divino, consentono di ridurre l'attaccamento al Possesso Materiale, come "Avere", per dare preminente importanza a "Essere" come Intelligente Discernimento, proprio invertendo questo concetto, possiamo migliorare le condizioni e prolungare la Vita.

La Creazione Universale, non può essere concepito come bene o male, perché la fisicità corporea attualmente limitata nel tempo di vita naturale, da suicidio, da incidente o omicidio, resta sempre la presenza dell'Intelligenza Divina, che consente di perpetuare la Creazione Divina, significa che oltre la metà della Popolazione Mondiale, vive quasi analfabeta, senza le conoscenze ed applicazioni della ricerca scientifica ed industriale, ma questo non vuol dire, che per oltre l'altra metà della Popolazione Mondiale, non esiste la diffusione della ricerca scientifica ed industriale, stessa cosa dello Spiritualismo come l'energia di tutto lo scibile per la creazione d'ogni Immaginabile Universo e ogni Immaginabile Creazione di Vita.

La Religione Cristiana deve insegnare il discernimento per le scelte di forma di rappresentanza politica, delle scelte sociali ed economiche, il significato Teologico della Creazione dell'Universo della Vita Materiale, Animale ed Umana dell'Intelligenza Divina, per cui tutto lo scibile che percorre l'Universo e l'Energia che la trasporta è Dio, per cui nulla è casuale, ma la conseguenza della nostre azioni, che per convenienza definiamo Bene e Male.

L’Evoluzione dell’Essere Umano avviene se alla fine della nostra vita abbiamo donato, intellettualmente e materialmente più di quanto o almeno quanto abbiamo ricevuto, nell’interesse del miglioramento di vita Intellettuale, Politica, Sociale ed Economica degl’Esseri Umani e come il Papa Giovanni Paolo II, ”non abbiate paura”. di percorrere nuove strade, avendone studiato il percorso, per uscire dal labirinto creato dalla Partitocrazia Mondiale per interesse di potere personale, con l’inganno dei mezzi multimediali anziché dare informazioni, subiamo le promesse mai mantenute e trasformismi repentini, cambiando di nome alle Coalizioni Partitocratiche Anarcofasciste, usurpando la Sovranità Politica, Economica degl'Esseri Umani.

IL DIAVOLO

Il Diavolo è un’entità filosofica e mentale concepita dal Partito Cattolico dello Stato Vaticano, in quanto gli Esseri Umani vivono e sottoposti da migliaia di secoli a forme di schiavitù per la sopravvivenza, che rende psicologicamente aggressivi, senza istruzione alla convivenza civile, ma soprattutto ipocritamente, per non identificare le responsabilità reali delle ingiustizie Sociali ed Economiche, commesse dai Gruppi Oligarchici di Esseri Umani assurti al  Potere Politico, Istituzionale ed Economico.

Il Diavolo è l’iniziale insoddisfazione alla propria condizione di vita, dopo il desiderio e la conquista del Potere Mentale sul Genere Umano, cioè la ricerca di sottomissione e consenso alle idee delle Oligarchie di Potere Politico, Istituzionale ed Economico, per ottenere stabili e faraonici privilegi materiali ed ossequienza, per ottenerli spesso istigano, provocano o dichiarano la Guerra di Sterminio tra Esseri Umani, contro indifesi, come donne, bambini ed anziani, per intimidazione, il mantenimento o la presa del Potere Politico, Istituzionale ed Economico e con la corruzione finanziano i mezzi d’informazione dei Media di Stampa  e Multimediali Informatici, per divulgare promesse sociali ed economiche, per le candidature e consenso di voto elettorale a tutti i livelli Politici  e di Partito Ideologico e Religioso. 

POTERE

Il Potere è perpetuato dalla migliaia e migliaia di

Leggi e Procedure Politiche, Giudiziarie ed Economiche

 

 

PACE     LAVORO     GIUSTIZIA    LIBERTA

POSSIAMO OTTENERLE, CON IL RISPETTO DEI

10 COMANDAMENTI

ATEISMO

Gli Atei o Agnostici, devono comprendere che c'è più esistenza invisibile, che quello che vediamo con i nostri occhi.

Gli Atei o Agnostici, dicono che il Divino Creatore Dio non esiste perché non lo vedono, ne immaginano con la nostra stessa fisicità, ne immaginano un'esistenza invisibile, sotto forma di energia capace di trasportare tutto lo scibile o conoscenze ed essere tutt'uno con tutti gl'Immaginabili Universi.

Gli Atei o Agnostici, dicono che l'Universo Materiale e nato dal Nulla, per cui Dio non esiste, che tutto l'Universo Materiale è evoluzione ed adattamento, la tesi appare vera ragionando da Esseri Umani, ma occorre precisare che il Nulla non è il vuoto materiale, lasciando uno spazio per noi infinito e un tempo infinito, il Nulla vero ragionando in termine Scientifico e Filosofico, è immateriale, senza spazio ne tempo, potremmo identificarlo in un puntino infinitamente piccolo, occorre immaginare capace di trattenere tutta l'energia e lo scibile di tutti gl'Immaginabili Universi, senza spazio, per cui senza tempo, dopo un tempo infinito, questa energia espande nuovamente, formando nuovamente uno spazio e un tempo e Infinite Dimensioni ed Universi, per cui esiste il Nulla e il Tutto, nella condizione matematica di un codice binario Zero e Uno, d’Infinitamente Piccolo ed Infinitamente Grande è Dio.

UNIVERSO

EVOLUZIONISMO

Il Creatore Divino è l'espressione della coscienza di se dell'Energia Primordiale di tutto lo Scibile Invisibile e può trasfigurarsi in qualsiasi forma materiale ed immateriale e come noi Esseri Umani pensiamo, immaginiamo, abbiamo desiderio di scoprire, progettare e creare, il Creatore Divino ha studiato calcolato la creazione della Magnificenza dell'Universo, con la riduzione della velocità spazio tempo dell'Energia Primordiale, si trasforma in varie Dimensionali Forme di Energia, come l’Energia Dimensionale Materiale, creando le Galassie e i Soli, definendo la distanza dei Pianeti e relative orbite, la loro rotazione su se stessi senza attrito, per trattenere gas o atmosfera a difesa del Pianeta da piccoli corpi esterni che bruciano nell'attraversarla, nell'attesa infinita di maturazione dei Pianeti, per poter creare una Vita Intelligente, ma l'evoluzione o adattamento alla sopravvivenza o conservazione della vita è giungere alla Perfezione dell''Immortalità trasmessa dall'amore verso gl'Esseri Umani, essendo un'emanazione della Perfezione ed Infinito Spazio Tempo del Creatore Divino di Dio. 

Quando diciamo tutti gl'Immaginabili Universi, significa che secondo una velocità spazio tempo di una frequenza tridimensionale trasmettere suoni immagini piatte, in questo caso essendo le frequenze Velocità, Spazio, Tempo ed Energia Divina di tutto lo scibile, quadridimensionale lo Scibile o Pensiero Divino diviene Creazione di tutti gl'immaginabili Universi e Esseri Intelligenti che li percepiscono.

L'Universo Materiale che gl'Esseri Umani vedono come infinito ed immenso, per il Creatore Divino l'Universo Materiale è necessariamente finito, perché secondo la legge sulla relatività di Albert Einstein, la massa della materia alla velocità oltre la luce s'espande, mentre ad una velocità inferiore della creazione dell'Universo Materiale, la massa si riduce sulla base del calcolo della velocità spazio tempo in cui è stata creata, per questo l'Universo Materiale è finito rispetto allo velocità spazio tempo del Creatore Divino, come Divina illuminazione Onnisciente.

L’Universo Materiale ha una massa che incurvandosi avvolge le stelle, che incurvano lo spazio per cui i pianeti rimangono nell’orbita, con relativi campi magnetici, per cui dopo esplosioni e scontri tra stelle, pianeti ed asteroidi, trovano un equilibrio magnetico, definito sistema solare o planetario.

L’Universo Materiale ha una sua Elegante Logica, come un sistema matematico quantistico di numeri primi e calcolo delle probabilità, i buchi neri, non eliminano l’energia materiale delle stelle e pianeti, ma trasportano l’energia e materia in un altro livello Dimensionale Universale.

Questo gl'Esseri Umani lo percepiscono come Evoluzionismo, rispetto al nostro tempo di vita, il Male la percezione fisica e mentale della facoltà stupida o ignorante di ritardare il Bene, per la ricerca della Perfezione e Vita Eterna, che coincide con il pensiero del Creatore Divino. 

PROGRAMMA EVOLUZIONISTICO

L'Evoluzionismo di Carl Darwin e solo una teoria, perché basata sulla modificazione ed adattamento della materia, i gas che circondano la materia, il raffreddamento con i vapori che creano la prima atmosfera, che si trasforma in pioggia, nei mari, acqua, dopo nasce la Vegetazione, Animali, Uomo, ma la teoria di Carl Darwin perde il significato, perché l'evoluzione o adattamento, termina quando l'Essere Umano pensante, immagina e realizza il futuro, con la mente immagina e progetta prima e realizza con la creazione o costruzione dell’oggetto pensato o combinazione nella ricerca progettuale dell’invisibile ad occhio umano.

Il Cervello o la Mente progetta qualcosa d’invisibile, ma la ricerca è anche intuitiva di recezione di tutto lo scibile immaginabile, come per creare i microchip dei computer sempre più potenti e piccoli, perché la capacità cognitiva dell'Essere Umano, per giungere alla perfezione, questo dimostra che l'Evoluzionismo non è un adattamento casuale, ma la capacità nel recepire tutto lo Scibile con l'energia che trasporta un Dio Invisibile.

Le domande che Atei ed Agnostici e tutti gl'Esseri Umani che si pongono, del perché della Creazione dell'Universo delle Galassie, i Soli, i Pianeti, la vita Naturale, Vegetale, Animale ed Esseri Umani, le risposte potrebbero essere, che la Divina Perfezione Immateriale, Immortale di tutto lo scibile Divino di Dio, non può riprodurre l'unicità della perfezione, significa che il pensiero divino, per essere creativo deve scendere da una scala gerarchica dalla Perfezione Divina ad un piano inferiore dei vari Universi Immaginabili, sino al nostro piano Universale Materiale che s'identifica in uno spazio tempo inferiore a quello Divino Infinito, Immortale ed Immateriale, per cui il tempo coincide con la creazione, ma siccome tutto lo Scibile Divino di Dio e percepibile in tutti i piani dei diversi Universi Immaginabili.

Il Pensiero è una Progettazione o Programmazione Astratta, lo prova l’esistenza, che il cervello decide prima di articolare i movimenti, di concentrare in memoria fatti passati, immaginare e progettare e realizzarli materialmente, il corpo e predisposto a produrre energia ed il cervello a consumare energia, per cui un'energia invisibile è dimostrato che trasmette informazioni, suoni, immagini, il DNA è la programma con una memoria genetica di ogni Essere Umano, che consente alle cellule di posizionarsi secondo una fisicità articolare d'Esseri Umani, con un cervello per pensare, progettare e plasmare la materia visibile e come abbiamo creato e studiato il grado d'espansione dell'esplosione della  bomba atomica, perché dobbiamo negare la possibilità di una Energia Primordiale con tutto lo Scibile Invisibile presente oltre ogni Immaginabile Universo.

Gl’Esseri Umani possono percepire e raggiungere nuovamente la Perfezione Divina, per riperdere la condizione di Perfezione Divina e ripercorrere a ritroso quello che noi Esseri Umani immaginiamo come futuro, ma proprio perché lo percepiamo è già avvenuto, agl'Esseri Umani comprendere d'avere il piacere idilliaco della ricerca di coscienza interiore del Pensiero ed Energia Immateriale Divina e della ricerca dell'Universo Materiale, che abbinate possono condurre alla frase di Gesù Cristo "Il Regno è dentro di voi e fuori di voi” “

LA MATEMATICA

Noi Esseri Umani concepiamo la matematica, come perfezione di calcolo e logica, ma concepita in un mondo materialistico, come fine ultimo conteggio del dare ed avere o calcolo di area di superficie, come possesso di un appezzamento di terreno, di un appartamento o spazio marittimo o spazio aereo, il calcolo  d’immagini tridimensionali, necessari per costruire oggetti di varie dimensioni

LA MATEMATICA QUANTISTICA

La Matematica quantistica, accelera la capacità di calcolo e calcolo delle probabilità, ma gli scopi sono gli stessi della matematica.

DIMENSIONE IMMATERIALE

Nel Piano di Energia Immateriale, non esiste la materia, per cui non esiste la matematica, esiste solo Energia Cosmica di conoscenza che Governa l’Universo Materiale, che Noi Esseri Umani chiamiamo Ricerca Scientifica, per creare cose utili o distruttive.

Quando Noi Esseri Umani scopriremo l’Energia che Governa l’Universo Materiale saremo quasi Immortali.

Occorre un Corpo ed un Mente che non percepisce la materia, ma assimila solo energia, per cui un corpo che non deteriora, ma rigenera, come quasi DEI.

YAHWE’H

DIO

DIVINA ILLUMINAZIONE ONNISCIENTE

Dio é l'Infinita e Luminosissima Energia che trasporta tutto lo Scibile che avvolge e trapassa alla velocità oltre quella della luce, in questa condizione di perfezione assoluta, non ha coscienza di sé, non è né bene, né male, egli è energia pura, in ogni luogo ed ogni tempo, ma quando modifica la condizione di perfezione, come frequenza di velocità, spazio, tempo, abbiamo tutti gli Immaginabili Universi ed in ogni Universo abbiamo una diversa stadio e grado, di presa di coscienza Divina di Dio, che genera in ogni Immaginabile Universo dei Creatori o più Divini Creatori o Angeli, che presuppone l'Unicità Divina Immortale.

Il nostro Universo Materiale e la conseguenza della inferiore velocità dell'Infinita e Luminosissima Energia Primordiale di Dio che si trasforma in varie Dimensionali Forme di Energia, come l’Energia Dimensionale Materiale, ma i nostri occhi non ne percepiscono la Immensa ed Infinita Luminosità, ne il campo magnetico che trasporta tutto lo scibile e consente di creare le Galassie e i Soli, definendo la distanza dei Pianeti le relative orbite e loro rotazione su se stessi senza attrito, per trattenere gas o atmosfera a difesa del Pianeta da piccoli corpi esterni che bruciano nell'attraversarla, per trattenere l'acqua dei mari e fiumi, per trattenere la materia terrena al suolo della Terra, nell'attesa infinita di maturazione dei Pianeti. 

Questo Universo Materiale presuppone il dualismo iniziale di Infinito ed Universo, del Nulla e Materia, della Velocità Tempo, del Buio e Luce, della percezione Visibile Intellettuale Materialistica e percezione dell'Invisibile di tutto lo Scibile Divino di Dio, con una Vegetazione ed Animali, per arrivare a vari stadi evolutivi creare un Essere Umano Intelligente Divino Immortale.

Una domanda occorre porsi, Esseri Intelligenti di altri Universi Immaginabili, posso entrare nella dimensione del nostro Universo Materiale e avere la capacità della Creazione della Vita, partendo dalla Energia Primordiale, la Materia Organica, il Vapore Acqueo e la Pioggia per secoli raffreddandola e dopo il germe della Vita delle Piante, Animali, sino ad un Essere Intelligente Immortale, che abbia a sua volta creato, come Peccato Originale un Essere Umano Intelligente e riproduttivo e mortale.

Il desiderio di Perpetuazione della Percezione di s'è, ha creato il Dualismo della Procreazione del mondo Vegetale, Animale ed Esseri Umani come suo Figli, con il dualismo del Maschio e Femmina, per procreare la progenie, con articolazione che consentisse d'alimentarsi tramite la natura della Terra, per produrre energia che consentisse al cervello di pensare e concepire, in una limitata percezione spazio tempo di luce della rotazione della Terra intorno al Sole e nella limitatezza fisica visiva di vedere l'Universo buio, mentre in realtà alla Velocità Divina oltre la Luce, l'Universo Dimensionale Materiale è Luminosissimo, che non vede nella fisicità debole di vita e di morte, perché l'Essere Umano è stato creato in una scala gerarchica inferiore alla velocità spazio tempo del piano Divino Spirituale del Creatore.

Il Divino Creatore per dimostrarci il suo atto d'amore come suoi Figli, ha concesso l'intelligenza per giungere alla sua Coscienza Divina Immortale, inoltre egli è infinitamente piccolo ed infinitamente grande rispetto ai nostri occhi, per il Creatore Divino il nostro l'Universo Materiale è circoscritto in uno spazio tempo finito, perché  ha percepito altri Immaginabili Universi in vari piani dimensionali. 

Il Creatore Divino ha dato all'Essere Umano la sensazione dello spasimo idilliaco dell'amore, del desiderio di procreare e vedere la creazione con la nascita, il desiderio di migliorare le condizioni di vita, di scoprire la possibilità dell'immortalità, per far comprende a noi Esseri Umani, che percepisce lo stesso desiderio di creare la perfezione negl'Infiniti Immaginabili Universi. 

Le domande senza risposta, perché subiamo dei lutti o controversie, occorre pensare ai secoli di schiavitù impiegati in guerre, 4000 anni a.C. e 1950 anni d.C. e le guerre attuali piccole e grandi degl'Esseri Umani e progettazione di nuove armi, alle macchine senza garantire la sicurezza della vita, anziché studiare ed applicare modi nuovi di Governare la Politica, le Istituzioni, il Sociale ed Economie Nazionali e Mondiali, per una società civile ed evoluta e migliorare le condizioni di vita a tutti gl'Esseri Umani. 

Quando l'Essere Umano scoprirà il campo d'Energia Magnetica dell'Universo Materiale e Immateriale, significa il controllo dell'energia prodotta con atomi di materia ed antimateria, allora potrà diventare un Essere Immortale. 

L'Evoluzione Universale deve essere paragonata ad uno Stato Nazionale di Esseri Umani civile e culturalmente evoluto, che apre le frontiere ad una Nazione di Esseri Umani senza nessuna preparazione di cultura civile, di barbari distruttori, razziatori e assassini, significa che per raggiungere il periodo del Regno dei Cieli e diventare Immortali, occorre avere un pensiero cognitivo della perfezione del nostro Divino Creatore.

NATURA, VEGETALI,  ANIMALI

INTELLIGENZA

L’intelligenza e la capacità cognitiva, prima visiva, olfattiva, uditiva, tattile, vocale, mnemonica, percettiva e intuitiva creativa.

La Natura, Vegetali ed Animali hanno un intelligenza percettiva, significa limitata alla non elaborazione razionale creativa, significa anche che la struttura corporea limita l’intelligenza percettiva alla sopravvivenza, per cui legati alla natura, alla terra, con maggiore sviluppo di alcuni organi, come la vista, olfatto, udito, tattile, per cui essenzialmente percepiscono prima dell’Essere Umano.

L’Essere Umano rurale aveva entrambi le facoltà, percettiva della meteorologia, del periodo di semina sulla base delle fasi lunari, come sapesse il periodo fertile della terra, e quando è in gestazione, per la mietitura e raccolta degl’ortaggi e frutta.

L’Essere Umano affrancato alla sopravvivenza, comprando i prodotti della terra, non avendo la percezione della natura della terra, ma soprattutto usando, in modo sbagliato egoistico l’intelligenza, distruggono  molto di più di quello che creano.

L’Essere Umano inconsciamente pensa che il privilegio Divino Intuitivo, Creativo e Fisico, non sia di questa Terra, ma una tappa di passaggio, per iniziare una nuova avventura verso l’Universo.

L’Essere Umano perdendo la facoltà percettiva della natura, rischia l’estinzione della Specie Umana.         

La Natura è considerata da noi Esseri Umani, come percezione del non vuoto, cioè Materiale, come le Galassie, i Soli, i Pianeti e la nostra Terra, noi non percepiamo che è parte integrante dell'Universo, con un equilibrio Cosmico della Creazione Divina, per cui l'Essere Umano ha la facoltà e possibilità di rompere l'equilibrio Cosmico, nello scavare, nel prosciugare il sottosuolo, modificare i periodi atmosferici ed in fine con testate nucleare spostare impercettibilmente l'asse della Terra, che significa la catastrofe e scomparsa di ogni forma di vita presente sul suolo Terrestre, perché la rassegnazione di ogni Essere Umano, consente a pochi oligarchi il Potere sulla Terra che conducono al fallimento della Vita sulla Terra e i pochi sopravvissuti iniziare da capo senza nessuna conoscenza dell'esperienze passate. 

Questo ed altro e scritto nell'Apocalisse e Sacre Scritture Egiziane, la Torah Ebraica e Bibbia Cattolica, per cui il Vangelo di Gesù Cristo, predica proprio la strada dell'uso dello discernimento, dell'Intelligenza alla sopravvivenza in modo collettivo per la salvezza del Genere Umano, perché possiamo entrare nel periodo dell' Era dell' Avvento e nel Regno dei Cieli e vita Eterna. Il Pianeta Terra è Divino, perché è l'unione dello Spirito Divino di Dio con il Pianeta Terra di generare tutte le forme di Vita Intelligente.  

La Vegetazione e tutt'uno con la Terra, creata per la sopravvivenza del Genere Umano, la vegetazione assorbe anidride carbonica e produce ossigeno necessario alla respirazione per trasmetterla e trasportarla nel sangue sino al cervello come conservatore della vita delle cellule celebrali e fluidità del sangue che potrà meglio interconnettere i neuroni celebrali, che in ogni porzione del cervello sono predisposti a delle funzioni intellettuali, visive, tattili, uditive, vocali, che consentono la memoria visiva e di ricordi d'esperienze e conoscenze, per elaborare comportamenti esistenziali, inoltre per le funzioni motorie corporee, per procurarsi il cibo alla sopravvivenza e con l'intelligenza studiare modi e sistemi per ridurre la fatica al sostentamento, in fine la funzione motoria e fisica alla procreazione della progenie.

La Vegetazione è anche un cibo, che lo stomaco trasforma in combustibile energetico necessario alle funzioni del nostro cervello del Genere Umano, ma anche del Genere Animale. inoltre è necessaria al trattenimento della terreno dalla corrosione o smottamenti dovuti alle piogge, ma anche il terreno di cultura perché le piante possano riprodursi.

Gli Animali sono nell'infinitamente piccolo invisibili come le cellule, virus, germi, acari, sino ai piccoli animali visibili, come le pulci, moscerini, per arrivare agl'animali grandi, come gl'elefanti e le balene, che pur differenti per dimensioni e razze, alcuni sono coscienti della limitata condizionata fisicità, ma tutti hanno delle facoltà caratteristiche, la percezione dell'invisibile, come l'imminenza di un pericolo o dell'arrivo dell'Essere Umano che lo accudisce, anche se ancora lontano, inoltre percepisce avvicinandosi all'Essere Umano lo stato d'aggressività e serenità o salute e malattia, inoltre percepisce nell'Essere Umano che lo accudisce la superiorità intellettuale e avvolte fisica e fedelmente standogli vicino in vita e in luogo di morte, inoltre hanno la facoltà del volo, l'acutezza dell'orientamento, della vista, dell'udito, dell'olfatto, la forza, l'agilità e velocità, per cui una coscienza alla sopravvivenza ed ognuno uno stadio di conoscenze e cognizione mentale, ma anche registrate nel DNA degl'Animali.

Queste caratteristiche gl'Essere Umani le ha acquisite artificiosamente con le macchine, ma anche una dimostrazione che l'evoluzione è una scala gerarchica Intellettuale e Fisica, per cui queste proprietà fisiche e mentali degl'Animali, perché non dobbiamo pensare, possano essere acquisite o riacquisite anche dagl'Essere Umani, per cui nasce la proposta della facoltà della Scienza dello Sviluppo Mentale, perché gl'Esseri Umani possano entrare in sintonia con la Natura e gl'Animali, perché un giorno possiamo realizzare la frase di Gesù Cristo "Il Regno è dentro di voi e fuori di voi “

ESSERE UMANO

Il Creatore Divino ha creato l'Universo Materiale come un giardino della vita, con i Pianeti che devono prima raggiungere la maturazione per ospitare la Vita, con una programmata pazienza infinita evoluzione.

Il Creatore Divino ha creato l'Universo Materiale, la Natura, la Vegetazione, gl'Animali e gl''Esseri Umani, perché la percezione dell'Intelligenza Divina con una percezione di se immateriale, trova l'adattamento evoluzionistico, nella forma materiale, creandosi un involucro iniziale molecolare di DNA elementare, potremmo definirlo il primo soffio della vita prima solo percettivo, dopo aumentando la complessità molecolare aumentava la memoria del DNA, sino alle Vegetazione, agl'Animali e agl'Esseri Umani, la cui composizione base è acqua e calcio, la vita e legata al cibo che mangiamo per trarre nonostante sia fievole un'energia, che consente al cervello, di memorizzare e giungere a nuove conoscenze, con scoperta casuale o intuito, elaborare, progettare e con la particolarità articolare fisica capace di plasmare la materia e creare oggetti e procrea la vita nell'Universo. 

La durata della vita dell'Essere Umano dipende dalla memoria che riceve il DNA, significa che percepisce le condizioni circostanti ambientali ed anche la condizione mentali, durante il tempo di vita, divenendo una memoria d'esperienza nella riproduzione successiva di vita, per il prolungamento graduale del tempo di Vita Umana, significa che la scienza può scoprire il perché della vita, può ottenere il prolungamento della vita, ma alla fine scopriremo che dipende dal nostro Pensiero la durata della Vita Terrena personale e della Progenie, perché il DNA è una vera e propria memoria, che riceve le informazione delle condizioni circostanti ambientali ed anche la condizione mentali, per cui ha memorizzato migliaia di secolo di aggressività e violenza omicida, come retaggio mentale alla sopravvivenza degl'Esseri Umani ed occorreranno altri secoli di convivenza civile, per percepire una nuova condizione menale e fisica di benessere per il passo evolutivo mnemonico del DNA, per avviare al prolungamento della vita superiore ai 150 anni d'età di vita, con una tardiva e ridotta paternità e maternità.

Il tempo di vita dell'Essere Umano resterà breve quanto il battito di ciglia rispetto allo spazio tempo Universale, inoltre Universalmente come dimensione siamo piccoli quanto noi percepiamo a microscopio le cellule o microbi, inoltre la nostra vita la viviamo come fosse in differita, perché la velocità del nostro spazio tempo è inferiore allo spazio tempo dell'Energia che trasmette Pensiero Divino del Creatore, che non ha ne spazio ne tempo, perché coincide con la Creazione Divina, ma avendo un involucro ed un sistema pensante di percezione e creazione, possiamo con l'Evoluzione Mentale percepire ed essere tutt'uno con l'Energia che trasmette il Pensiero Divino e raggiungere l'Immortalità della velocità spazio tempo del Divino Creatore dell'Universo. 

La distanza tra galassie e pianeti è una Divina Creazione, perché per viaggiare nello spazio tra le galassie una Vita Intelligente deve avere quasi la conoscenza di tutto lo scibile e trovato una condizione di quasi Vita Eterna, significa un Pensiero Divino alla Vita in tutte le forme in tutti gl'immaginabili l'Universi Divini. 

L'Essere Umano, potrà fare i Viaggi Interstellari, creando e studiando le mappe spaziali come i primi esploratori terrestri e marittimi e cartografi, i campi magnetici che accelerano e riducono la velocità di percorso, inoltre raggiunte la velocità vicine alla luce, entriamo nei campi di luce, mentre la massa dell’astronave si riduce, per percorrere fasci luminosi, come viaggiare nelle fibre ottiche, consentono traiettorie lineari o curvatura della luce, che riducono il viaggio e tempo per raggiungere una nuovo sistema Planetario o Galassia.

L’Essere Umano, durante i viaggi interstellari, subirà graduali metamorfosi evoluzionistiche fisiche neuronali, con maggiori facoltà mentali intellettuali, come metamorfosi corporea, con ridotta muscolatura, tempi e ritmi respiratori diversi, circolazione sanguigna rallentata, metamorfosi alimentari gastroenteriche, con tempi energetici quasi illimitati, l'assenza di sesso e sessualità o asessuati, ulteriore metamorfosi degl'occhi e visiva, perché nel raggiungere la velocità della luce, la stessa trapassa ogni cosa materiale sino a renderla invisibile, dove tutto e luce, dove tutto e percezione e conoscenza, per cui l'Universo che vediamo non è buio ma Immensamente luminoso. 

OMOSESSUALITÀ DI COPPIA

L’Omosessualità è una devianza mentale e fisica dalla sessualità naturale, che era bandita per motivi di Regime di Partito, essendo una forma di debolezza della sessualità maschile, ma come sempre avviene la Partitocrazia di sinistra radicale, dal rispetto dei diritti civili contro le discriminazioni della sessualità individuale, le trasforma in forme di ribellione da imitare, farla diventare una moda, sino a porre una questione personale di sessualità e affettività deviata, Istituzionalizzarla per motivi elettoralistici e paragonarla alla coppia naturale Uomo Donna.

La questione diviene una problema di carattere giuridico di diverse interpretazioni, perché qualora avvenisse una forma di riconoscimento Civile Istituzionale, qualora la parte debole sessualmente e fisicamente subisse, pressioni o mistificazioni sentimentali o ricattatorie, potrebbero configurassi reati per l’attribuzione d’eredità, pensione, il diritto di rappresentatività comune di fronte alle Istituzioni Italiane, perciò la questione dell’omosessualità sarebbe usata per illegali passaggi ereditari e pensionistici ad un’altra persona che ne dichiara il diritto come convivente. 

Nella Democrazia Rappresentativa Partecipativa e Cogestione la questione deve essere posta, come diritti civili da riconoscere negli aspetti di due Esseri Umani dello stesso sesso che intendono vivere insieme, la forma civilistica giuridica esiste, un contratto con scrittura privata di fronte un Notaio o Avvocato, che dichiari l’esistenza di un loro rapporto di convivenza affettiva e sessuale, che legittimano le reciproche assistenza Ospedaliere e Carceraria, le proprietà materiali comuni e come devono essere attribuite, nel caso di separazione o dipartita di uno delle due parti.

Qualsiasi forma di matrimonio istituzionalizzata sono la classica strumentalizzazione della Partitocrazia di sinistra radicale, per il consenso elettorale, altrimenti avremo problemi giuridici ereditari e di successione delle pensioni incompatibili, con il bilancio di spesa dello Stato Italiano e la Partitocrazia di sinistra deve assumersi tutte le responsabilità promesse alle coppie di fatto omosessuali e la Religione Cristiana ha il diritto morale della critica.  

MATRIMONIO

SEPARAZIONI

DIVORZIO

La Costituzione della seconda Repubblica Italiana ribadisce una società fondata sul matrimonio.

Art. 29.  La Repubblica Italiana riconosce i diritti della famiglia composta da un uomo e una donna,  come società naturale fondata sul matrimonio

Il matrimonio è ordinato sull’eguaglianza morale e giuridica dei coniugi, con i limiti stabiliti dalla legge a garanzia dell’unità familiare.

Art. 30.  È dovere e diritto dei genitori mantenere, istruire ed educare i figli, anche se nati fuori del matrimonio.

Art. 30. a. La separazione non consensuale, deve essere concessa solo nei casi di violenza psicologica o fisica o allontanamento spontaneo dal tetto coniugale di uno dei due coniugi.

Art. 30. b. La separazione non consensuale, il coniuge richiedente, dovrà apporre la firma in apposita domanda, d’essere a conoscenza nelle norme ivi elencata, dei cambiamenti dei diritti e doveri di entrambi i coniugi, durante il periodo di separazione, al fine di salvaguardare lo stato di salute psicologico, fisico e patrimoniale, principalmente dei figli e di uno o entrambi i coniugi.

Art. 30. c. La separazione non consensuale, la cui famiglia è composta con figli minori, devono essere obbligatori tre tentativi di conciliazione, la prima preliminare davanti il Giudice, senza avvocati, la seconda con un psicologo nominato dal Giudice e Religioso nominato con il consenso di entrambi i coniugi, per i matrimoni contratti in chiesa, il terzo ed ultimo tentativo davanti il Giudice, i coniugi con entrambi i loro avvocati.

Nella Democrazia Rappresentativa Partecipativa e Cogestione, occorre precisare che la legge sul divorzio era nata da alcune motivazioni, un benessere improvviso diffuso d’alcune categorie economiche, che consentivano di sostenere la vecchia e nuova famiglia o nei casi di violenza e soprusi nell’ambito della famiglia, facevano prendere la decisione, di richiesta referendaria di legge di divorzio, con una disinformazione del significato sociale, psicologico ed economico delle conseguenze del divorzio. 

Occorre una preparazione a livello d’Istruzione Sociale dei Cittadini Italiani sul significato del matrimonio fondato sull’attrazione fisica, sentimentale e culturale, ma anche nella capacità di prendersi l’impegno di stipula di un contratto pubblico sociale ed economico tra i due contraenti Uomo e Donna per la gestione della Famiglia ed il mantenimento e educazione dei Figli, nel rispetto reciproco nella buona e cattiva sorte, nel rispetto di invecchiare insieme, perché entrambi hanno dato una parte della loro gioventù, sentimenti e la comune responsabilità della crescita dei figli. 

Il Matrimonio viene contratto spesso per l'attrazione fisica della coppia, che considerano Amore, per cui nascono i figli, per dopo accorgersi nel tempo dei problemi economici, la riduzione dell'attrazione fisica di uno o tutti e due i coniugi, la monotonia della vita di coppia, sino a diventare insopportabile la vita in due, perché attribuiscono ad entrambi la mancata felicità che speravano, mentre l'Amore vero è quello che resta dopo l'idilliaco innamoramento iniziale, rappresentato nel concepire, che le difficoltà di un rapporto di coppia sono minori del dramma della separazione, per i giorni e notti che dovranno passare soli e le difficoltà psicologiche dei Figli dalla separazione, le difficoltà d'affrontare i problemi sociali ed economici nel vivere soli, devono essere motivo fondamentale, per mantenere unita la coppia e vivo il Matrimonio, perché l'Amore è anche il solo piacere di stare insieme, nel dialogare, nella comprensione l'uno dell'altro. 

La legge sul divorzio, non deve essere abolita, ma rivista sulle modalità di concessione, proprio come cardine fondamentale della Seconda Costituzione della Repubblica Italiana e Società Italiana è fondato sulla Famiglia e non può essere una situazione di precariato sentimentale a tempo, la richiesta deve essere concessa salvo alcune situazioni particolari ben definite, le difficoltà contingenti ai rapporti della famiglia devono trovare una soluzione nel tempo e comprensione reciproca, perché molti divorzi hanno peggiorato lo stato psicologico e fisico dei genitori e conseguentemente dei figli.

La Partitocrazia di sinistra radicale, non può interferire sulla composizione naturale della società degli Esseri Umani e ipocritamente dichiara di voler tutelare gl’interessi dei Cittadini Italiani, per dopo facilitare le divisioni delle famiglie con divorzi brevi, esiste anche una soluzione alternativa, la convivenza.

La maggioranza dei Matrimoni Italiani hanno due formule una Civile ed una Religiosa, il divorzio è una legge emanata dalla Partitocrazia Italiana, che applica il Giudice, ma decide discrezionalmente ed impropriamente l’assegnazione dell’abitazione, dei figli, dei beni della famiglia, con il risultato di procurare maggior danno morale, fisico e materiale, per chi lo subisce o una o tutte e i Genitori e maggiormente i Figli.  

Nella Democrazia Rappresentativa Partecipativa e Cogestione, significa che l'Uomo e la Donna che abbiano deciso la convivenza iniziale deve anche passare ad un periodo d'insegnamento del significato di Matrimonio Civili e Religioso, sulle responsabilità e quali motivazioni possono provocare una separazione, come la stipula di un contratto del periodo di convivenza o matrimonio davanti ad un Magistrato Giudicante o Notaio.

Il contratto secondo una legge preparata nel merito dei contratti di matrimonio, per primo devono tutelare l’interesse dei Bambini o Minori, contemporaneamente all’incolumità fisica dei coniugi, alla dignità e moralità del rapporto, in fine gl’interessi economici e patrimoniali che s’intrecciano tra Figli e Coniugi.

Questo impedisce matrimoni lampo e precari, ma convivenze ponderate e stabilizzate dalla tutela dei reciproci interessi, che non motivano reconditi interessi materiali da separazione o divorzio, ma ricercare i compromessi come sono sempre avvenuti, per dare una stabilità all'unione matrimoniale tra Uomo e Donna, per giungere dopo un certo numero d'anni di convivenza di regolarizzare con il Matrimonio Civili di Stato, nel rispetto della Costituzione Italiana, con la libertà anche del Matrimonio e Cerimonia Religiosa, inteso come unione spirituale tra Uomo e Donna.

Il matrimonio contratto secondo la Religione Cristiana è maggiormente garantita l’indissolubilità, come una maggiore unione spirituale, consapevole oltre l’aspetto fisico e materiale, nel reciproco rispetto, nel dialogo e nella comprensione dell’altro, nella buona e cattiva sorte, nella gioventù e vecchiaia.

Occorre una proposta di legge per disincentivare i divorzi, in cui la famiglia di cui uno o tutte e due divorziati, debbano ambi due contribuire alle rispettive famiglie lasciate per colpa in situazione disagio economico, per cui la donna o uomo non divorziato, contribuirà anch'egli al sostegno della famiglia del congiunto s'è dimostrato causa di divorzio.  

La società dell’Essere Umano si evolve con l’assunzione di responsabilità, come autodeterminazione Culturale e Morale, con una nuova rappresentatività politica di partecipazione e cogestione dei Popoli sulla Terra.

Il Matrimonio era ed è un contratto, allora garantito dalla parola delle reciproche famiglie e dalla Religione Cattolica, oggi con l’evolversi dei costumi ed assenza di garanzie dei sentimenti e parola data, con l’evoluzione delle Società Civile, devono evolversi le modalità di contrarre Matrimonio, con scritture private o contratti per legge prematrimoniali o di convivenza, per dopo giungere al Matrimonio Civile dello Stato Italiano e con libera scelta e convinzione ad una salda Unione Spirituale, con il Matrimonio Religioso Cristiano.  

ABORTO

La Partitocrazia di sinistra radicale con ipocrita ideologia ha proposto ed approvato la legge sul  Divorzio e dopo sull’Aborto con esclusiva scelta della Donna, giustificato dalle morti di Donne per gl'aborto clandestino, ma soprattutto per l'avidità di potere ed ipocrisia ideologica della Partitocrazia di sinistra radicale, dove le Donne nella vita politica, sociale ed economica, sono emarginate in minoranza, economicamente deboli indifese e sole nella discriminazione sociale.

I vari motivi di procreazione, come Ragazza Madre, Gravidanza Inaspettata, Gravidanza extra Matrimonio o Gravidanza per Violenza, per cui l'Aborto diventa quasi una scelta obbligata ed applicato indiscriminatamente e con questo concetto siccome vengono commessi gl'omicidi o esiste la possibilità imprescindibile che vengano commessi omicidi, dobbiamo legalizzare gl'omicidi, i celebroletali, il divorzio, senza valutare le conseguenze dello sgretolamento dei valori Culturali, Sociali ed Economiche, con famiglia precarie, i figli senza riferimenti culturali e sociali, l'immigrazione incontrollata e contratti di lavoro precario, come conseguenza milioni d'aborti.

Questo è una delle dimostrazioni dell'Ipocrisia Ideologica del Potere Anarcofascista della Partitocrazia di sinistra radicale, che per combattere il potere del Partito Clericale Cattolico attua una guerra di lotte di potere, senza preoccuparsi delle conseguenze nella Società Civile dei Cittadini Italiani e dello Stato Italiano.

L’aborto inteso come soppressione dell’Embrione Umano deve essere compreso sotto l’aspetto scientifico di fisica, contro l’ateismo basato sulla pigrizia mentale ed intellettuale della Partitocrazia di sinistra in generale, anche se la Teoria Scientifica, coincide con lo Spiritualismo Religioso Cristiano, perché il tempo dell’Essere Umano è calcolato come tempo Terreno in secondi, minuti, ore, giorni e anni, sulla base del tempo di luce che riceve la Terra girando intorno al Sole, ma non percepiamo il tempo reale Universale, come la velocità della luce, che rispetto al nostro tempo di vita terreno è quanto un battito di ciglia, cioè il tempo della velocità della luce.

Attualmente percepiamo le scoperte con l’intuito o abbinando le conoscenze passate, ma immaginate un numero di anni di vita maggiore, avremo maggiore tempo di memorizzare conoscenze ed elaborarle per scrutare verso il futuro ed avere sempre maggiori conoscenze scientifiche e immaginate con la Scomposizione e Ricomposizione Molecolare Corporea non necessariamente come l’attuale materialità consenta di raggiungere la velocità della luce, scopriremo che il tempo d'immaginazione coincide con la creazione, significa che non esiste il passato, presente e futuro, che vuol dire l’Immortalità. Immaginate un Embrione Umano rispetto al tempo Universale di Dio, egli ha un programma di vita stabilito con un tempo di vita già vissuto, per cui noi Esseri Umani quando uccidiamo un Embrione Umano secondo il Tempo Terreno, dopo una settimana un mese o due o tre mesi, rispetto la Tempo Universale può avere 10 o 40 o 60 anni vissuti, perciò resta un omicidio.

Oggi il concepimento indesiderato non può avere giustificazioni sottoculturali, né che non sono conosciuti strumenti naturali e materiali che impediscano il concepimento, inoltre bisogna pensare all’aspetto psicologico della donna dopo l’aborto.

La Partitocrazia di sinistra radicale prima crea i presupposti d’indigenza nelle famiglie, per dopo definire libera scelta l’aborto, per cui il concepimento diventa un privilegio di classe sociale ed economica, ma l’assurdo che quando è concepito il Bambino o Bambina, lo stato d’indigenza di degrado sociale ed economico, costringe i genitori a vendere o abbandonare il bambino o diventa motivo per togliere il nascituro alla madre e padre da parte delle Assistenti sociali e Giudici dei minori.

La Partitocrazia di sinistra radicale mistifica la ferocia del potere, dopo aver concesso per legge milioni di aborti, oggi l'invasione dell’immigrazione è chiamata una risorsa.  

Nella Democrazia Rappresentativa Partecipativa e Cogestione, la Donna è rappresentata, politicamente, socialmente ed economicamente di reale parità tra Donna e Uomo, dove la gravidanza è un valore senza pregiudizi Culturali, Sociali ed Economici, con leggi che la tutelano sin dal concepimento, alla gravidanza e alla nascita del Nascituro e dopo tutela economica per la crescita del Bambino-a, ma anche insegnare a tutti i livelli d'istruzione la consapevolezza della maternità da parte della Donna, perché occorre sempre ricordare che la Vita e l'Intelligenza è un dono del Divino Creatore. 

La legge sull’Aborto deve essere rivista per limitarne le motivazioni di concessione d'autorizzazione dell’aborto come eccezionalità, esempio in caso di malformazioni genetiche congenite, che sono anche la spinta morale ed intellettuale alla ricerca scientifica, oppure per motivi di salute della madre, ma non può essere alla sola decisione intesa come libertà della Donna, per motivi psicologici, per motivi economici.

Occorre preparare e responsabilizzare sempre alla procreazione gl'Esseri Umani per una crescita prima Intellettuale, Morale, Sociale ed Economica.

EUTANASIA

L’Eutanasia è procurare la morte per motivi umanitari ed impedire la sofferenza fisica e psicologica dell’Essere Umano destinato alla morte, definita morte terapeutica, ma la Partitocrazia di sinistra radicale mistifica e strumentalizza, per ottenere consenso elettorale, come giustificare l’omicidio degl' Esseri Umani nemici o avversari politici e legittimarlo come resistenza, il nuovo Nazismo e Razzismo è l’omicidio procurato alla nascita con l’aborto e alla vecchiaia viene chiamata morte terapeutica, fatta passare come libertà.

La libertà è la morte che avviene, come scritto geneticamente o come vissuto, alleviando il dolore fisico, come umana comprensione e ricerca scientifica.

La morte procurata ad altri, inizia per un motivo cosiddetto umanitario, per dopo con questo Regime Partitocratico Anarcofascista Mondiale senza Morale e Pietà, lo useranno indiscriminatamente nei nosocomi ed ospedali sugl’anziani per motivi di costi e pensioni da erogare.

Il ritorno al passato della Morte di Stato del periodo di Atene e Sparta, dopo nel Regime Nazista, adesso il Regime Partitocratico Anarcofascista, ottenuto con la morte per perpetuare il potere politico, riducendo le nascite con aborto, adesso con l’eutanasia ed allontanamento dell’età pensionabile.

La vita e la morte, in una società Civile e Democratica, non deve essere mai considerato il nascere per alcuni uno sbaglio o errore e per altri un privilegio di classe sociale e eutanasia morte di classe sociale, senza sofferenza procurata a pagamento, per i ricchi ed i poveri con sofferenza e atroce dolore, la morte per grave malattia degenerativa, deve essere monito, per ricerca scientifica per scoprirne le cause, che consentano di migliorare e prolungare la vita.  

PENA DI MORTE

PENA DI MORTE CIVILE

La Pena di Morte è una sentenza emessa dopo un processo giudiziario da un Giudice o Collegio Giudicante ed applicata secondo le leggi e diverse modalità, per conto degli Stati Nazionali.

La Partitocrazia di sinistra radicale ha ottenuto la moratoria delle condanne a morte degl'Esseri Umani dagl'appartenenti all'Organizzazione delle Nazioni Unite o Onu, come ipocrita ammissione delle Partitocrazie Mondiali, che uno Stato Nazione non deve pubblicamente dichiarare ed eseguire la condanna a morte di un Essere Umano, ma possono sentenziare ed eseguirla gettando la chiave della cella con il carcere a vita, finché il detenuto desidera morire o suicida.

Le Partitocrazia Mondiale tutti i giorni sentenzia ed applicano le peggiori pene di morte, di innocenti Cittadini Civili di bambini-e Donne e Uomini, con attentati e guerre per il potere politico, con uno stillicidio verso Esseri Umani chiamati invisibili, perché l'indifferenza Politica ed Istituzionale, con l'indigenza economica sono prima cancellati nella vita civile, con una prematura e straziante morte civile, come forni crematori a cielo aperto, dei peggiori campi di concentramento Nazisti.   

REGNO DEI CIELI

UNICA VERITÀ IMMORTALITÀ

L'immortalità occorre percepirla come la guarigione di una piccola o grande ferita, che ricongiungendo al nuovo contatto due lembi aperti della carne o pelle, le cellule sono predisposte alla suturazione e ricongiungimento, stessa cosa occorre giungere alla scoperta della rigenerazione infinita delle cellule, ma scopriremo che non è sufficiente la scoperta materialistica e conoscenza mentale per mantenere la condizione dell'Immortalità, ma occorre entrare nella percezione del Pensiero Primordiale Divino, per percepire che esiste un unica verità entrando nel piano di Energia Divino di Dio.  

PENSIERO PRIMORDIALE IMMORTALE DIVINO

Quando gl’Esseri Umani sulla Terra, saranno affrancati dalle necessità vitali, sarà assuefatto da tutte le scoperte sul materialismo, avrà prolungato il tempo di vita, allora cercheranno il raccoglimento intellettuale e spirituale, senza proclami, né proseliti, avranno la coscienza cognitiva Evolutiva Intellettuale del Pensiero Primordiale di Dio, acquisendo capacità soprannaturali, capace di superare la percezione della materia, percepire l’invisibile, scomporre e ricomporre la materia, viaggiare nel tempo, vivere l’immortalità, ma pochi saranno gl’eletti secondo la parola di Gesù Cristo.

           PACE     LAVORO           GIUSTIZIA    LIBERTà

 

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: E:\Documenti\Vari\SITO\Images\Back.jpgDescrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: E:\Documenti\Vari\SITO\Images\attivita2.jpgDescrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: E:\Documenti\Vari\SITO\Images\Home.jpgDescrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: E:\Documenti\Vari\SITO\Images\Next.jpg

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: E:\Documenti\Vari\SITO\Images\sf.jpg

Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: Descrizione: E:\Documenti\Vari\SITO\Images\df.jpg